il monferratocos'è?

Il Monferrato è un territorio vasto e con diverse tipologie di terreno e microclimi.
Si divide in Alto Monferrato (vicino agli Appennini), e Basso Monferrato, caratterizzato da colline più dolci.
Condiviso tra le province di Asti ed Alessandria, ha come capitale Casale Monferrato.
Per questo motivo abbiamo le due denominazioni “ASTI” e “MONFERRATO CASALESE”.

il terroirmonferrino

Il Monferrato Casalese è patrimonio UNESCO dal 2014 per la sua particolare conformazione pedologica. Infatti, la sua “Pietra da Cantone” è un materiale facilmente lavorabile, con la quale sono stati scavati gli “INFERNOT”. Queste strutture erano destinate a creare un luogo caldo d’inverno (infernot etimologicamente proviene da inferno), e per la conservazione di vino, salumi, formaggi e conserve.
La buona quantità di argilla, insieme ad un clima continentale caldo, dà la possibilità di produrre uva di qualità in collina, e la mineralità data dal calcare, rendono i nostri vini unici.
A seconda della percentuale calcarea, i terreni presenti attorno a Vignale Monferrato possono essere bianchi, gialli e marroncini.